18 luglio 2013
by redazione
0 comments

Il Festival Beat sposa la solidarietà. “Attacchi di swing” al Centro Lucca

Corra & Alex

Corra & Alex

Ogni anno l’Associazione Bus1, organizzatrice del Festival Beat, destina il ricavato della vendita di magliette e gadget a intenti benefici. Anche quest’anno, infatti, il ricavato del merchandising servirà a sostenere un’iniziativa – gratuita e aperta a tutti – che si terrà giovedì 18 luglio alle ore 21, presso la struttura C.S.R.R. Lucca a Fiorenzuola d’Arda. La residenza Lucca, in via Teofilo Rossi 17, accoglie disabili residenti nel territorio che necessitano di assistenza continua che la famiglia non può garantire e fornisce ospitalità e assistenza temporanea per far fronte ad eventuali periodi di sollievo e/o emergenze famigliari degli utenti degli altri Centri Diurni della Val d’Arda.

L’iniziativa, organizzata dai ragazzi nel chiostro del centro con l’aiuto di tanti amici, si aggiunge alle numerose attività di socializzazione promosse nel corso degli anni in collaborazione con le associazioni di volontariato del territorio. Ad animare la serata saranno gli “Attacchi di Swing” (Corrado Caruana alla chitarra manouche e Alessandro Mori al clarinetto), un duo teatral-musicale capace di virtuosismi coinvolgenti e spumeggianti.

«Attraverso l’Associazione Bus1, con il Festival Beat e altre iniziative – spiegano Gianni Fuso Nerini e Matteo Bongiorni – cerchiamo a nostro modo di occuparci soprattutto di musica, cultura e divertimento, senza dimenticare che ci sono cose ben più importanti. Da anni cerchiamo di fare la nostra piccola parte destinando una quota del ricavato a “cause” che riteniamo importanti: dalla ricerca sul cancro in ricordo del giornalista musicale – e grande amico del Festival Beat – Ernesto Meazza, al Circolo Arci Aquaragia di Mirandola che ha subito ingenti danni a causa del sisma emiliano-romagnolo oppure, da ultimo, abbiamo partecipato ad una raccolta fondi per l’acquisto di un macchinario indispensabile per il piccolo Victor. Questioni che ci stanno a cuore e che sfiorano, per vicinanza personale o ideale, la nostra Associazione. Questa volta siamo venuti a conoscenza di questa bella iniziativa curata da Elia Orsi e Andrea Pedrini e promossa sotto la guida della cooperativa sociale Coopselios, che gestisce il centro, e abbiamo aderito con entusiasmo. Ringraziamo tutti gli organizzatori per l’impegno e ci auguriamo che questo mini-festival, gratuito e aperto a tutti coloro che vorranno trascorrere una serata allegra e divertente, possa essere il primo di una lunga serie. Quindi… lunga vita al Centro Lucca!»

Continue Reading →

29 giugno 2013
by redazione
0 comments

Sabato 29 giugno – STASERA SUL PALCO FUZZTONES, JIM JONES REVUE E HEAD AND THE HARES

Tre gruppi d’eccezione calcheranno, nella serata di oggi (sabato 29 giugno), il palco del Festival Beat. All’area live di Ponte Ghiara si esibiranno gli Head And The Hares, Jim Jones Revue ed i Fuzztones con James Lowe degli Electric Prunes.

IL PROGRAMMA:
Alle ore 18, al caffè Desireè di Largo Roma aperitivo e presentazione del documentario “Che il mio grido giunga a te. Le sonorità beat ed il diffondersi delle messe beat nei mid 60′s italiani” alla presenza del regista Paolo Fazzini e lo scrittore Tiziano Tarli (proiezione nella sala conferenze dell’Hotel Regina). Alle ore 18.30, al Fontana Cafè di piazza del Popolo “Rock’n’Roll Spritz” con la Festival Beat Dj’s Crew. Alle ore 19, invece, al Devil’s Den Pub di viale Patrioti si esibiranno i piacentini Tough.

Nell’area live di Ponte Ghiara (ingresso 20 euro) saliranno sul palco gli Head and the Hares (ore 21.30), Jim Jones Revue (ore 22.15) e, a mezzanotte,  i Fuzztones insieme a James Lowe degli Electric Prunes. Al termine delle esibizioni allnighter party con la Festival Beat Dj Crew. Nell’area, come da tradizione, verrà allestito l’expo del vintage.

LE SCHEDE DEI GRUPPI
JIM JONES REVUE (UK)
Il più esplosivo rock’n’roll act del momento: ladies and gentlemen, da Londra, Jim Jones e la sua rodata macchina da guerra! Pensate che il rock’n’roll dopo 60 anni non abbia più niente da dire? Bene, vi sbagliate. La pensate così perché non avete mai visto Jim Jones dal vivo. Mettete insieme MC5, New York Dolls, Heartbreakers, Cramps e ancora MC5, alzate i volumi, lasciatevi trasportare dal torrente di energia che esce dalle casse e partecipate a quel rito collettivo che, da Elvis in poi, eccita una generazione dopo l’altra senza perdere un colpo. Esagero? Uscite indenni da un concerto della Jim Jones Revue, se ci riuscite, e ne riparliamo.

FUZZTONES featuring JAMES LOWE from ELECTRIC PRUNES (USA)
Loro. Gli unici, veri, incontrastati, inarrivabili Cavalieri del Fuzz, da 30 anni depositari del verbo. Ci sono volute 21 edizioni ma alla fine mister Rudi Protrudi paga dazio al prestigio del Festival Beat e ci onora della sua presenza: finalmente. Sul palco di Salsomaggiore Rudi e i suoi Fuzztones infiammeranno la serata con i classici ultragarage che tutti amiamo. Con loro, nella sua unica apparizione europea, nientemeno che James Lowe, voce storica degli Electric Prunes, icona del garage psichedelico anni sessanta. Le note di Ward 81 e Bad News Travel Fast si alterneranno a quelle di I Had Too Much To Dream (Last Night) e Get Me To The World On Time in uno show unico nel suo genere. Imperdibile, superfluo ricordarlo.

HEAD AND THE HARES (ITA)
Si sono riformati da poco e l’evento andava festeggiato degnamente. Una leggenda del garage anni novanta (romani, ma conosciuti in tutto il mondo) come gli Head And The Hares non potevano che tornare al Festival Beat, a 15 anni dalla loro ultima apparizione, per proporre alle vecchie e nuove generazioni di sixties-maniacs la loro miscela perfetta di garage, folk-rock e psichedelia. Roba per palati fini.

28 giugno 2013
by redazione
0 comments

Oggi prima serata live a Ponte Ghiara

Il Festival Beat, nella serata di oggi (venerdì 28 giugno), si sposta nell’area live di Ponte Ghiara. Dopo le feste di ieri al Devil’s Den ed al Cantuccio nel pomeriggio appuntamento letterario, alle ore 18, alla pasticceria Desireè di Largo Roma con la presentazione del libro “Talkin’about Festival Beat”: Luca Frazzi intervista e rivive con i suoi ospiti le edizioni passate del Festival Beat riprendendo i contenuti del Libro “18 anni di Festival Beat” edizioni Tsunami. Rock’n'roll spritz party, alle ore 18.30, al Fontana Cafè di Piazza Del Popolo con la Festival Beat Dj’s Crew. Ancora un appuntamento in città alle ore 19: al Devil’s Den Pub di viale Patrioti si esibiranno i Senzabenza.

Alle ore 20 apriranno le porte dell’area live di Ponte Ghiara (ingresso 15 euro) dove, ANCHE IN CASO DI PIOGGIA (L’AREA è ATTREZZATA CON PALCO COPERTO E TENSO-STRUTTURE), suoneranno i Cyborgs (ore 21.30), i messicani Los Infieno (ore 22), le tedesche Mentalettes (ore 23), e, a mezzanotte, il cantante inglese ARTHUR BROWN. Al termine delle esibizioni allnighter party con la Festival Beat Dj Crew. Nell’area, come da tradizione, verrà allestito l’expo del vintage.

27 giugno 2013
by redazione
0 comments

Giovedì 27 giugno – Oggi i concerti di Kaams, Last Killers e Youth

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 18.45 - Gocce e cielo nero. Ci spostiamo ufficialmente al chiuso: dalle ore 20.00 live dei Kaams al Devil’s Den. Dalle ore 22.30 live dei danesi the Youths e dei Last Killers al Cantuccio Cavern presso Hotel Cantuccio. Lets Go!

***

Secondo giorno di Festival Beat oggi (giovedì 27 giugno) a Salsomaggiore dopo l’esordio di ieri con il concerto dei Rookies e degli Electric Shields in piazzale Brugnola. Il programma di oggi prevede, alle ore 19, l’aperitivo all’Hostaria delle Terre Verdiane in via Loschi 5 a base di musica 60′s e Fiat 500 Drive in. Alle 21.30, nei pressi del locale, tra piazzale Libertà e via Loschi, si esibiranno gli italiani Kaams e i Last Killers (IN CASO DI PIOGGIA I CONCERTI SARANNO SPOSTATI AL DEVIL’S DEN DALLE ORE 20 E AL CANTUCCIO DALLE ORE 23). Al termine, dalle 23.45, si terrà il concerto dei danesi Youths e allnight party all’hotel Cantuccio “Cavern” di via XXIV Maggio 1.

LE SCHEDE DEI GRUPPI
YOUTHS

Poteva mancare al Festival Beat il più torrido R&B mid-sixties? La risposta la conoscete già: no. Eccovi pronti allora gli Youth, nuovissima sensazione dalla Danimarca. Le coordinate potete immaginarle: Sorrows + Pretty Things + Crawdaddys + Tell-Tale Hearts, cattivi e determinati. Ogni tanto sognate di trovarvi al Flamingo di Londra nel ’65 o al Cavern di Los Angeles nell’86, poi vi svegliate e fate un lungo sospiro? Beh, nessun problema: per voi ecco gli Youth a Salsomaggiore nel 2013. Non sarà la stessa cosa, ma quasi.

LAST KILLERS
Non scherzano, i quattro romagnoli. È da anni che pestano come ossessi sui loro strumenti per tirarne fuori punk e garage doc. Hanno parecchi dischi alle spalle (uno nientemeno che con Sua Maestà Brian Auger) e un’attività live che ne fa una delle migliori live band italiane. Al Festival arrivano con l’obbiettivo di dimostrarlo, oltre che con un album nuovo di zecca. Ci aspettiamo grandi cose.

KAAMS
E’ garage-rock basico, quello dei Kaams. Ritmica serrata, chitarre che grattano, una voce roca old-style e un’armonica che ti trapana i timpani. Band così non cambiano la storia ma se non esistessero bisognerebbe inventarle perché senza di loro le feste non sono feste. Semplici, diretti, sporchi il giusto e soprattutto caldi: i Kaams sapranno come farvi muovere i piedi, le gambe e tutto il resto.

24 giugno 2013
by redazione
0 comments

Cerchi un’informazione? Raggiungici al Point di via Romagnosi 5

La vetrina del point del Festival Beat

Cerchi il programma della 21ma edizione del Festival Beat? Oppure la maglia ufficiale? E vuoi rivedere i poster che hanno caratterizzato le passate edizioni? Trovi tutto questo nell’INFO POINT DEL FESTIVAL BEAT che, quest’anno, è allestito in via Romagnosi 5 a Salsomaggiore. Sarà possibile acquistare le nuove magliette, trovare informazioni sulle feste in piscina, sugli orari della manifestazioni e dei bus. Nello spazio rimarranno esposti, nei giorni della kermesse musicale, tutti i poster del Festival Beat, da quello della prima edizione di Castel San Giovanni all’attuale.

.

18 giugno 2013
by redazione
0 comments

FESTIVAL BEAT WarmUp. Mercoledì 18 a Spazio4 Wunderkammer e Diabolico Coupe

L'album dei Diabolico Coupè

Terzo ed ultimo appuntamento, mercoledì 18 giugno a Spazio4 (Piacenza), con le tappe di avvicinamento al FESTIVAL BEAT 2013. Questo giro ce la si gioca in casa. 2 band da Confederation Cup supportate dalla nostranissima DESERT FOX RECORDS che ne curerà le prossime uscite:

WUNDERKAMMER:
In tre – batteria ,basso e tastiere casio giocattolo – testi polemici, un Molecola come non lo avete mai visto!!!elettropank ed amore a prima vista.

DIABOLICO COUPE:
Surf … di quello stupendo. Più sgangherati che mai e con il giusto clima alle spalle, tornano per farvi ballare fino alla fine. Ci riusciranno. Lo fanno sempre!!

dj set a cura di Gianni Fuso Nerini

5 giugno 2013
by redazione
0 comments

The FESTIVAL BEAT WarmUp. Mercoledì 5 giugno a Spazio4. The Deadvikings (from Japan) Oak’s Mary

Deadvikings

Tornano i microconcerti estivi di Spazio4, torna la lunga cavalcata dei mercoledì verso la 21esima Edizione del Festival Beat che si terrà dal 26 al 30 giugno a Salsomaggiore. Non si poteva davvero iniziare in modo migliore, perché sul palco di Spazio4 (Piacenza), mercoledì 5 giugno, suoneranno i giapponesi Deadvikings. Ad aprire la serata il concerto dei piacentini Oak’s Mary.

THE DEADVIKINGS (from Jap)
I Deadvikings arrivano dalla terra del Sol Levante. La band si forma alla fine del 2007 e rapidamente inizia a farsi conoscere in tutto il Giappone. Il primo ep vede la luce l’anno successivo e mette subito in chiaro la passione del quartetto per il protopunk di band come MC5, Stooges & Motorhead senza disdegnare riferimenti a band più moderne quali Hellacopters e in generale tutto il garage revival scandinavo dell’ultimo decennio. Ma è il palco il loro habitat naturale e le entusiasmanti apparizioni live accrescono la fama della band che dopo aver prodotto il proprio album di debutto grazie all’americana Zodiac Killer Records, sbarca in Europa per la prima volta.

open: OAK’S MARY
A tenere alto il rock’n'roll nostrano ci penseranno gli Oak’s Mary, una band che non si tira certo indietro e che la musica te la spara diritta in faccia. Ad pochi mesi dall’uscita di “Say Hello to the President” sono pronti a colpire nuovamente, all’interno della loro dimensione naturale. Il live.

dj set a cura di Gianni Fuso Nerini
INGRESSO GRATUITO

10 maggio 2013
by redazione
0 comments

11 e 12 maggio, il Vanitas’ Market torna a Cremona

Il logo dell'edizione 2013

Idea imprenditoriale, creatività e riciclo: sono questi i tre criteri alla base della scelta degli espositori della Settima Edizione dello streetmarket cremonese dedicato alle autoproduzioni e al second-hand: Vanitas’Market, in Galleria XXV Aprile di Cremona l’11 e 12 maggio 2013!

Sabato 11 maggio, alle ore 18.30, dj set “in stile” con Gianni Fuso, cuore e cervello del longevo Festival Beat di Salsomaggiore, in collaborazione con Centro Musica Cremona.

Continue Reading →

22 marzo 2013
by redazione
0 comments

Compra anche tu una maglia per Victor

Un ritratto del piccolo Victor

Come molti di voi sapranno, da anni, come Festival Beat, cerchiamo di aiutare (devolvere è un verbo che non mi piace, troppo formale) cause o persone che ci hanno toccato da vicino, situazioni reali che conosciamo e che ci hanno coinvolto emotivamente. Lo facciamo dando il ricavato della vendita delle nostre magliette! QUESTO è un caso che ci sta molto a cuore, perchè conosciamo il padre e la madre del bimbo, perchè hanno vissuto con noi tanti momenti al Festival Beat, e Massimo ci ha suonato con gli Others ed ha contribuito con la sua etichetta e rivista(Misty Misty Lane e Teen Sound) a far conoscere e crescere il garage 60′s che ci piace tanto……
Dopo un breve consulto con Matteo Bongiorni, abbiamo deciso di anticipare questa nostra iniziativa, data l’urgenza!
Chi vorrà aiutare Victor acquistando una t-shirt o il libro del Festival Beat, potrà farlo sul nostro shop Etsy (possibile acquisto on line) o nei punti che allestiremo durante le prossime serate a cui parteciperemo.
La prima questa sera al Taun di Fidenza(Parma) per il concerto di Rookies ed Electric Shields
Ovviamente aggiorneremo sugli sviluppi
Grazie a tutti
Gianni Fuso Nerini

Continue Reading →

12 marzo 2013
by redazione
0 comments

Festival Beat XXI – the bands

Torna la manifestazione dedicata alla musica beat più longeva d’Europa con un cartellone tutto da scoprire. Sul palco Fuzztones con James Lowe degli Electric Prunes (unica data in Europa), Arthur Brown, Mentalettes, Los Infierno, Cyborgs, Head & the Hares e Jim Jones Revue. MORE BAND, DJS AND INFO WILL BE ANNOUNCED SOON…

 

Giugno 1993 – giugno 2013: 20 anni, 21 edizioni (LUCA FRAZZI – RUMORE MAGAZINE)
Fa un po’ impressione, snocciolare certi numeri. Per non parlare delle band che sono transitate (ormai abbiamo abbondantemente passato le 200), delle serate memorabili e dei tanti momenti di “vita quotidiana” che in questi vent’anni hanno fatto del Festival Beat, oltre che il più longevo e amato d’Europa, anche quello che più di altri ha saputo crescere senza dimenticarsi di ciò che sta alla base di tutto: una smisurata passione per il suono sixties in ogni sua derivazione.

Continue Reading →

22 febbraio 2013
by redazione
0 comments

Festival Beat XXI-Battle of the Bands

Il Festival Beat torna dal 26 al 30 giugnoFestival Beat XXI-Battle of the Bands
Salsomaggiore Terme(Parma)Italy

Start June 26-27-28-29-30
Live Bands-Dj’s-Hawaiian Pool Party-Cocktails-Beat 45 Expo-Vintage Market-Records-Pins-Memorabilia

INFO ABOUT BANDS AND DJs Very Soooon

Hotels Info and Reservation
Adast-Hotels Association
Miss Anna Dodi
Tel 0039-0524-575375
Fax 0039-0524-572958
adast@salsomaggioreterme.com
adast@tin.it
www.salsomaggioreterme.com

Visitor Information
www.portalesalsomaggiore.com

SHUTTLE BUS
Friday 28th and Saturday 29th
From Salsomaggiore Terme to AreaLive Ponte Ghiara
EVERY 45min
First Run from Parking Viale Del Lavoro(in front of Piscina Leoni) at 8pm
Last Run from AreaLive to Salsomaggiore Terme at 6am

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.