2006: L’anno di Zorlesco

la locandina del FB14

Per la prima volta il festival emigra dal territorio piacentino. Lo fa per motivi contingenti e anche perché, come ricorda Gianni Fuso nella sua intervista, il vicesindaco di Casalpusterlengo, che conosceva il Festival per averlo frequentato a Pianello, si rivela interessato alla cosa, non mostra tentennamenti e trova subito un accordo con gli organizzatori per trasferire nel suo Comune il carrozzone del Festival. Questo tempismo salva l’evento dall’estinzione alla quale sembrava destinato. Zorlesco è una frazione di Casalpusterlengo. In linea d’aria non è affatto lontana da Pianello, ma per molti varcare il Po è una “salto psicologico” non indifferente. Nonostante questo, un’ottima affluenza di pubblico corona un’edizione sofferta sul piano organizzativo ma riuscitissima su quello dei contenuti. Le esibizioni degli scozzesi Thanes (a dodici anni dalla loro prima volta al Festival), degli svedesi Maggots e dei sardi Hangee V e Intrusi spiccano per qualità ed intensità. Il tutto nella splendida cornice del parco di Villa Biancardi, una costruzione Liberty sulla cui facciata vengono proiettati giochi di luce psichedelici e che ospita al suo interno una mostra di memorabilia del beat italiano anni sessanta allestita dall’esperto Italo Gnocchi. I 1500 abitanti della piccola frazione assorbono bene l’invasione del popolo beat e fraternizzano subito (soprattutto i gestori dei pochi bar, ai quali proprio non sembra vero di poter realizzare certi incassi fuori programma), tanto da trasformare un’edizione di “emergenza” in un’edizione di successo e fare ben sperare nel proseguio della partnership tra Zorlesco e l’organizzazione del Festival. Ma l’illusione durerà poco, tanto che Gianni già dall’autunno dovrà darsi da fare per trovare una nuova sede, la quinta, che molti sperano possa essere quella definitiva.

2006, FESTIVAL BEAT n.14
Zorlesco di Casalpusterlengo (LO) Parco di Villa Biancardi
venerdì 16/sabato 17/domenica 18 giugno 2006

Cavemen, Doctor Explosion (SPAGNA), Hangee V, Hara Kee Rees (GERMANIA), Intrusi, Maggots (SVEZIA), Pretty Face, Rookies, Stolen Cars, Thanes (SCOZIA), Tunas, Valvolettes

Salsomaggiore 28 giugno-2 luglio 2017